Il Community Manager è norma UNI

Pubblicato da il 30 Gen 2016

Il profilo professionale Community Manager è norma UNI!

Il 28 gennaio 2016 è stata finalmente pubblicata la norma multiparte UNI 11621-1/4:2016 Attività professionali non regolamentate – profili professionali per l’ICT, che nella sua parte 3 definisce e norma i profili professionali relativi alle professionalità operanti nel Web.

Grazie a questo grande risultato, che pone l’Italia in una posizione di assoluto primato a livello europeo, i professionisti Web hanno adesso un riferimento normativo, che si concretizza nel riconoscimento – tra gli altri – del profilo professionale “Community Manager“, come definito dall’associazione IWA Italy.

Ma soprattutto questo conferma la bontà della scelta operata dell’ISIS Europa quattro anni fa, che ha voluto scommettere sulle nuove professioni del Web ed ha basato un nuovo indirizzo del Professionale per i Servizi Commerciali proprio sulla figura professionale del Community Manager.

E’ questa una vera e propria pietra miliare nel mondo del Web ma anche nel mondo dell’Istruzione Superiore Statale, e mai come oggi siamo fieri di essere l’unica Scuola in Italia ad aver rinnovato in maniera radicale la propria offerta formativa, basandola sulle professioni emergenti, addirittura anticipando i tempi lunghi delle normative, ed offrendo all’intero territorio un indirizzo di studi professionale ad altissimo contenuto tecnologico e dall’enorme spendibilità nel mondo del lavoro, del nuovo lavoro!

Per saperne di più consulta i dettagli dell’indirizzo Professionale Servizi Commerciali per le Communities Online
468 ad