Richiesta SPID – Carta del docente

Pubblicato da il 21 Nov 2016

Come specificato dal MIUR in un’apposita nota del 12 novembre 2016, anche quest’anno i docenti di ruolo hanno a disposizione 500 euro da spendere per l’aggiornamento professionale (corsi di formazione, acquisto hardware, software, rappresentazioni cinematografiche, teatrali e dal vivo, pubblicazioni e riviste…).

Quest’anno (e si presume anche negli anni futuri) la somma sarà resa disponibile mediante un’applicazione Web, detta “Carta del docente“, alla quale sarà possibile accedere esclusivamente utilizzando l’identità digitale SPID che bisogna richiedere rivolgendosi ad uno dei gestori accreditati.

SPID permetterà di accedere non soltanto alla carta del docente, ma a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un’unica Identità Digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone.

Ecco, di seguito, alcuni documenti utili a compredere tutti i passi per l’ottenimento di SPID:

  • Breve tutorial con la procedura per ottenere lo SPID attraverso Poste Italiane
  • Tutorial con la procedura per ottenere lo SPID attraverso Sielte o Tim (gentilmente concesso da Marco De Martino – IIS Castigliano)
  • Video tutorial su come richiedere SPID dai 4 provider (gentilmente concesso da Elisabetta Buono)

Link utili:

 

468 ad